| Home | Faq | Componenti | Area download | Notizie utili | Contattaci | Attrezzature | Farmacia Online |
Servizio online GRATUITO di consulenza a disposizione degli utenti per i loro problemi... Scrivi ai nostri specialisti che risponderanno GRATUITAMENTE entro breve tempo ai tuoi quesiti...
 FARMACIA BREA ON LINE
Home arrow News arrow MEDICINA NATURALE PER LA CADUTA DEI CAPELLI
MEDICINA NATURALE PER LA CADUTA DEI CAPELLI Stampa E-mail

MEDICINA NATURALE PER LA CADUTA DEI CAPELLI

La caduta dei capelli è un problema da non sottovalutare in quanto rischia di causare disagi psicologici, e stati di forte stress fisico/mentale che possono incidere sulla vita quotidiana delle persone e di essere di difficile risoluzione se non si trova un rimedio adeguato.

Normalmente si ritiene che vi sia una caduta stagionale dei capelli , riferita principalmente nei periodi aprile-maggio e settembre-novembre a causa del fatto che in questi periodi l' orologio biologico del nostro corpo si sincronizza sulle ore di luce/buio portando ad uno squilibrio a livello ormonale il cui esito si esteriorizza con la caduta dei capelli.A far cadere i capelli è anche un certo stile di vita dovuto a condizioni personali non serene o situazioni lavorative pesanti sia dal punto di vista fisico che mentale, per cui in questo caso è bene prevedere terapie d'urto che agiscono sull'effetto (la caduta dei capelli) ma anche una variazione dello stile di vita(dove possibile) per riequilibrare lo stato psico-fisico che agisce sulla causa (lo stress).Se a causare la caduta dei capelli è l'assunzione di farmaci è opportuno rivolgersi a terapie alternative naturali e rinforzare i capelli con sostanze nutrienti da applicare sia a livello locale che da assumere sotto forma di compresse.

L'alimentazione assume un ruolo importante nel prevenire e curare la caduta dei capelli per cui per favorire la crescita dei capelli è bene assumere, per esempio, uova, latticini, frutta secca, fegato, legumi, frutti di mare, vegetali verdi, mentre per mantenere sani i capelli si consiglia, particolarmente l'assunzione di cibi contenenti vitamine del gruppo B e vitamina C.

Esistono anche casi più gravi di caduta di capelli non legati alle stagioni e identificati con il nome di Alopecia androgenetica che richiedono specifiche sostanze(Serenoa Repens, Soia, Vitamina B 6) per neutralizzare gli effetti negativi di questa malattia.

In riferimento a quanto esposto appare estremamente interessante integrare l' alimentazione quotidiana con l' uso concomitante di più sostanze naturali che si sono dimostrate efficaci in questo tipo di problematica, infatti micronutrienti quali Biotina, Metionina, Soia ed altri vantano una potente attività rivitalizzante dei capelli.

SERENOA REPENS o SABAL SERRULATA. L'estratto di questa pianta ha dimostrato di avere azione antiandrogenica, principalmente grazie alla sua componente fitosterolica e di acidi grassi. L'effetto antiandrogenico si esplica soprattutto per inibizione dell'enzima 5-alfa-reduttasi, che blocca la trasformazione del Testosterone a Diidrotestosterone(DHT);è noto che nell'alopecia androgenica è fondamentale la conversione del Testosterone a Diidrotestosterone grazie all'azione dell'enzima 5 alfa reduttasi, per cui la Serenoa ha questo importantissimo ruolo di bloccare la conversione.

MIGLIO. La tradizione fitoterapica ne ha sempre esaltato la capacità di migliorare pelle ed annessi cutanei ma è famoso soprattutto per dare bellezza ai capelli, che risultano folti, brillanti e resistenti. Il Miglio è definito il cereale più ricco di minerali e vitamine: contiene acido silicico, fosforo, magnesio, calcio, ferro, zolfo, fluoro, potassio. Contiene anche 11 aminoacidi, vitamine del complesso B (B1, B2, nicotinamide) e colina. Dal punto di vista nutrizionale, il miglio è molto ricco di amido e proteine (10%). L' attività biologica e gli impieghi clinici delle preparazioni di Miglio sono legati al suo contenuto in sali minerali e vitamine: ancor oggi è soprattutto apprezzato per le proprietà remineralizzanti. Per il suo alto apporto in silicio ha una complessa azione nutrizionale su capelli, unghie, pelle nonché sullo smalto dei denti. La sua azione è ricostituente e rinforzante, infatti è un minerale coinvolto nei processi di reticolazione del collagene, dell'elastina e della componente proteica dei mucopolisaccaridi costituenti il tessuto connettivo, con due azioni, rinforzando la struttura e esaltando l'elasticità. Il Miglio è particolarmente indicato sia in forma topica, per esempio negli shampoo per lavaggi frequenti, sia assunto in forme orali come coadiuvante nella prevenzione della caduta dei capelli o in caso di capelli fragili.

CISTINA. E' l'aminoacido a più alto peso molecolare e si caratterizza per l'alto contenuto in zolfo (27%) superiore a tutti gli aminoacidi solforati. La presenza di Cistina è indispensabile per la cheratinizzazione ed è presente in grandi quantità nello strato esterno della cuticola del pelo.

BIOTINA. E' una sostanza che, in differenti modalità, concorre al mantenimento della salute dei capelli. L'utilizzo di Biotina è particolarmente indicato in caso di caduta, ingrigimento e incanutimento precoce dei capelli, soprattutto associato all'acido pantotenico. Recenti studi sperimentali indicano la possibilità di deficit o alterato metabolismo della biotina nella patogenesi della dermatite seborroica.
Anche in questo caso, l'associazione biotina-acido pantotenico mostra un'efficacia maggiore, esplicando un'azione ben visibile sui capelli, i quali si rinforzano, perdendo il loro aspetto opaco, fragile e depigmentato..

ACIDO PANTOTENICO. L'uso dell'Acido Pantotenico viene consigliato in numerose situazioni: ferite, eczemi, ustioni, pruriti di varia natura, dermatosi causate da trattamenti radio-terapeutici, trapianti di chirurgia estetica, alopecia areata e totale, alopecia seborroica, secchezza, fragilità e facile caduta dei capelli, depigmentazione dei peli e dei capelli, fragilità delle unghie, turbe trofiche del cuoio capelluto.

VITAMINA B6: studiando l'effetto della Vit. B6 applicata localmente si è osservato che inibisce la produzione del deidrotestosterone. L'associazione della vitamina B6 con altri elementi quali Cistina e Ac. Pantotenico potenzia questo effetto anti-DHT (sembra che la vitamina B6 abbia anche da sola effetti antiandrogeni). Viene utilizzata anche per via generale per ridurre la circolazione di DHT.

CAMELIA SINENSIS. è un principio naturale noto anche come estratto di The Verde. Ha un effetto provato di antiossidante, efficace contro i radicali liberi, corresponsabili dell'invecchiamento della pelle e degli annessi cutanei tra cui i follicoli capilliferi. Recentemente alcuni hanno osservato anche un effetto antiandrogeno (in particolare inibirebbe la formazione del deidrotestosterone), che comunque non è stato ancora scientificamente dimostrato.

SELENIO. Svolge molteplici funzioni biologiche come la prevenzione, contro i radicali liberi, sulla perossidazione lipidica delle membrane cellulari, particolarmente se associato alla vitamina E. Contribuisce a rafforzare il sistema immunitario, previene le malattie cardiocircolatorie, protegge la cute, gli occhi e i capelli, diminuisce i rischi di insorgenza del cancro, soprattutto al colon, intestino, polmone e prostata.

METIONINA. La Metionina è un aminoacido essenziale. La sua funzione nel corpo umano è svolta in vari tessuti come quello dei capelli, dove svolge un'importante funzione strutturale, insieme alla Cistina. La combinazione di questi due aminoacidi contribuisce a mantenere il fusto del capello morbido ed allo stesso tempo consistente per via della maggior capacità di trattenere cheratina(presente anche nelle unghie). Molti prodotti terapeutici e rinforzanti per i capelli sono basati sulla Metionina. Il veicolo migliore è l'integrazione per via orale ma sono diffuse anche molte fiale e shampoo "ricostituenti" da applicare direttamente sul capello.

SOIA. Un team di scienziati ha scoperto che una molecola poco nota, creata nell'intestino quando viene digerita la soia, è un potente inibitore naturale di un ormone maschile coinvolto nel tumore della prostata e nella calvizie. La molecola, EQUOL, arresta completamente l'azione dell'ormone deidrotestosterone (DHT), che normalmente stimola la crescita della prostata e provoca la tipica calvizie maschile.

 
< Prec.   Pros. >






Brea Shop Cart

BREA Shop
Il carrello vuoto.

 
 

2014 Brea s.r.l. | Grosseto p.iva 01365550530 | Cap.Soc. 10.000 int.ver. | Rea 117639 Cam.Comm. di Gr n.01365550530 | Condizioni | Privacy policy