| Home | Chi siamo | Componenti | Argomenti utili | Notizie | Attrezzature | Acquista Online | Faq | Contatti |
Shopping online integratori
Home arrow Argomenti utili arrow Insufficienza venosa

Insufficienza venosa

Stampa E-mail
Indice articolo
Insufficienza venosa
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4

 

 

 

 

 

 

 

FLEBITE
E' l’infiammazione della parete di una vena abitualmente del braccio o di una gamba ma può interessare qualsiasi vena del corpo umano. Si evidenzia con arrossamento, dolore e aumento della temperatura della regione colpita. Se una flebite colpisce una vena varicosa si parla più precisamente di varicoflebite .
Cause:
Traumi sulla vena (compreso i prelievi del sangue, le punture di insetto))
Sforzi intensi
Ustioni
Infezioni cutanee ( della pelle).
La flebite, cioè L’INFIAMMAZIONE DELLA VENA, si può complicare con la coagulazione del sangue all’interno del suo lume con blocco del flusso, parziale o totale.
Si parla allora di trombosi.
TROMBOSI
È un termine generico che indica la coagulazione, cioè la solidificazione, del sangue all’interno di un vaso, sia esso arteria o vena.. In base al tipo di vaso occluso potranno verificarsi :
Infarti se si occludono i vasi del cuore
Ictus se si occludono i vasi cerebrali
Ischemia degli arti inferiori se si occludono i vasi degli arti inferiore (vena femorale, arteria femorale, safena). Se le vene sono colpite da trombosi , l’evento pericoloso e rischioso, sarà dovuto possibile distacco del trombo (cioe del coagulo) , ed alla sua embolizzazione in altre sede.
EMBOLIA
E' il distacco di materiale trombotico coagulato all’interno di un vaso, arteria o vena che, trasportato dalla corrente sanguinea,va letteralmente ad occludere un altro vaso a valle della sede della trombosi che ha dato origine all’embolia. Il danno che si ottiene può essere mortale (embolia polmonare) se non riconosciuta o curata male.
ULCERE VENOSE
Si possono sviluppare come complicanza nel paziente affetto da INSUFFICIENZA VENOSA CRONICA od in soggetti con vene varicose particolarmente evidenti o non curate, o come esiti di una TVP trombosi venosa profonda degli arti inferiori. Il dolore, la secrezione, le infezioni, l’invalidità, sono le problematiche principali per cui il paziente consulta il medico, spesso dopo aver tentato vari rimedi di tipo farmacologico o medicamentoso( www.feritedifficili.it   )

 

INFORMAZIONI

ulteriori approfondimenti sul sito www.fitovene.net e   www.feritedifficili.it

 



 
< Prec.   Pros. >






Brea Shop Cart

BREA Shop
Il carrello è vuoto.

Collaboratori


patrizio vicini collaboratore
studio gallo collaboratore

Dr. Davide Barletta davide barletta quad

Vedi la bio e curriculum

Amb.: Viale Montegrappa 8/A  Pavia

2016 Brea s.r.l. | Grosseto p.iva 01365550530 | Cap.Soc. 10.000 int.ver. | Rea 117639 Cam.Comm. di Gr n.01365550530 | Condizioni | Privacy policy