| Home | Chi siamo | Componenti | Argomenti utili | Notizie | Attrezzature | Acquista Online | Faq | Contatti |
Servizio online GRATUITO di consulenza a disposizione degli utenti per i loro problemi... Scrivi ai nostri specialisti che risponderanno GRATUITAMENTE entro breve tempo ai tuoi quesiti...
Shopping online integratori
Home arrow Varie arrow Insufficienza venosa

Insufficienza venosa

Stampa E-mail
Indice articolo
Insufficienza venosa
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4

 

 

 

 

 

 

 

INSUFFICIENZA VENOSA  

 

L’insufficienza Venosa Cronica (IVC) degli arti inferiori e caratterizzata dal difficoltoso ritorno venoso. Affligge il 30% della popolazione italiana femminile e il 15% di quella maschile.
Si classifica in
• Insufficienza venosa organica (dovuta a varici, trombosi venosa profonda e superficiale)
• Insufficienza venosa funzionale (deficit della pompa rappresentata dai polpacci –muscoli surali, accumulo di acqua nei tessuti (Linfedema).

L’ Insufficienza Venosa Cronica (IVC) è causata da disordini che alterano la funzione delle valvole venose, oppure ostruiscono i vasi venosi degli arti. Affligge il 30% della popolazione italiana di sesso femminile il 15% di quella maschile. Si ritiene che l’ insufficienza valvolare primaria sia dovuta ad un disordine congenito o acquisito (del tessuto connettivo)della parete venosa. L’ insufficienza secondaria, invece, è determinata da una alterazione diretta delle valvole,conseguente a trombosi o trauma venoso. Esistono poi fattori aggravanti che aumentano il carico venoso o inibiscono la funzione meccanica di pompa muscolare degli arti inferiori (rappresentati dai  polpacci-muscoli surati). Questi fattori includono l’ obesità, disturbi motori, arteropatie, disordini neurologici, gravidanza, sconpenso cardiaco, insufficienza tricuspidale, attività lavorativa in piedi e la senilità. Un terzo circa di pazienti con IVC presenta una storia di trombosi venosa profonda.

Bibliografia: Beebe HG,Bergan JJ,Bergqvist D, et al. : Classification and graqding of chronic venous disease in the lower limbs: consensus statement Phlebology 1995, 10:42-45

                                                      

Che cosa sono le varici?

Sono dilatazioni permanenti della parete delle vene che dipendono dalla familiarità, dal numero di gravidanze, dall’uso degli anticoncezionali orali, dal soprappeso. Anche il tipo di lavoro dove si richiede la postura sempre eretta (commessa, fornaia, parrucchiera…) favoriscono le varici, come come la stitichezza cronica sono altri fattori di base che ne favoriscono l’insorgenza. La gravidanza e l’assunzione di estrogeni (pillola anticoncezionale ) per lunghi periodi. Anche una pregressa trombosi venosa delle vene profonde favorisce la comparsa di varici con un meccanismo di compenso emodinamico. Quando invece la postura è alterata (piede piatto o cavo, alterazioni posturali della schiena, ginocchia ecc.) le vene sono obbligate ad un lavoro eccessivo che comporta una serie di
disturbi tipici dell’IVC, pur non avendo patologie venose. Anche il linfedema (alterazioni dei vasi linfatici) comporta un iperlavoro delle vene, determinando insuffcicienza venosa cronica.

Sintomi dell’insufficienza venosa cronica ovvero Sintomi delle varici
L’edema (dal greco oidema= gonfiore) le gambe si gonfiano soprattutto la sera…; è presente nella zona edematosa il segno della fovea (la compressione della zona gonfia effettuata con la pressione digitale lascia un segno , appunto detto “Fovea”)
pesantezza delle gambe,
crampi specialmente notturni,
senso di tensione,
eczema da stasi,
dolore serotino.
Nei casi gravi compariranno flebiti, le trombosi o le ulcerazioni.
DIAGNOSI
La diagnosi dell’insufficienza venosa è essenzialmente clinica dato che gli edemi da insufficienza venosa devono essere distinti da quelli di origina cardiaca, renale, ematiche (alterazione della pressione osmotica). La si fa con ecocolordoppler arterioso e venoso che valuta la morfologia e la funzione di quasi tutte le vene degli arti inferiori.
TERAPIA
• Chirurgica
- Asportazione delle varici o sclerosi ( comporta una guarigione totale con scomparsa dei sintomi.
• Medica
- Prescrizione nei problemi di ritorno venoso profondo delle calze elastiche
- Usoi di sostanze che non sono risoluitive per il problema , ma alleviano solo i sintomi

 

INFORMAZIONI



 
< Prec.   Pros. >






Brea Shop Cart

BREA Shop
Il carrello è vuoto.

Collaboratori


patrizio vicini collaboratore
studio gallo collaboratore

Dr. Davide Barletta davide barletta quad

Vedi la bio e curriculum

Amb.: Viale Montegrappa 8/A  Pavia

2016 Brea s.r.l. | Grosseto p.iva 01365550530 | Cap.Soc. 10.000 int.ver. | Rea 117639 Cam.Comm. di Gr n.01365550530 | Condizioni | Privacy policy