BREAFLOG cpr, antinfiammatorio, antimicrobico, antiedemigeno

BREAFLOG compresse è un integratore alimentare con spiccate attività antinfiammatorie antiedemigene ed antimicrobiche.

L’azione sinergica dei suoi componenti naturali quali Bromelina, Escina, Acido Boswelico, Cranberry, potenzia l’efficacia, permette una maggiore aderenza alla terapia da parte del paziente ed un considerevole risparmio.

Componenti di BREAFLOG compresse

Bromelina

La Bromelina viene estratta dal gambo della pianta di ananas,è un enzima proteolitico con capacità di controllo di edemi sia post-traumatici che infiammatori.

Ha attività antinfiammatoria sia diretta che indiretta: agisce sull’infiammazione, gli edemi e il dolore sia per fibrinolisi diretta dei coaguli, che per l’attivazione delle prostaglandine antinfiammatorie e per l’inibizione della bradichinina, una sostanza che accresce la permeabilità vascolare e che stimola il dolore.

Diversi studi hanno confermato che la Bromelina riduce in modo importante la durata delle infiammazioni, dei dolori e degli edemi post-chirurgici(1). Riduce l’intensità dei traumatismi sportivi e accelera il riassorbimento di edemi e lividi(2). Quasi sprovvista di effetti secondari, può essere assunta a dosaggi varianti da 200 a 2000 mg al giorno per periodi prolungati.

Escina

L’Escina è un estratto naturale della pianta di ippocastano,esplica varie attività nell’organismo,quali:

  1. Azione vasocostrittrice: l’Escina agisce come un potente vasocostrittore periferico senza indurre ipertensione ma aumentando la diuresi con escrezione di Sodio e Cloruri(3).
  2. Azione sul microcircolo: l’Escina è in grado di diminuire sia il numero che il diametro dei “pori” delle pareti capillari arteriose riducendo il passaggio di liquidi dal capillare ai tessuti(4).
  3. Azione antinfiammatoria-antiedemigena: nella corteccia surrenale l’Escina viene trasformata in sostanza ad attività similcorticoide svolgendo una notevole azione riparatrice in edemi ed ematomi di origine traumatica o allergica(5-10).

L’azione venotonica e antiessudativa dell’Escina è stata nel 1996 paragonata, da uno studio randomizzato e controllato con placebo (11), alla terapia elastocompressiva di II classe su un periodo di 12 settimane. Il farmaco produceva una diminuzione del volume della gamba paragonabile a quello dell’elastocompressione (54,6 ml per l’escina e 56,5 ml per l’elastocompressione), con il vantaggio di una compliance da parte del paziente significativamente maggiore (67% contro il 47% dell’elastocompressione).

Boswellia

L’ Acido Boswelico, contenuto nella Boswelia Serrata, è dotato di azione antinfiammatoria e lenitiva(6,7).

In particolare è uno specifico inibitore dell’enzima 5-lipossigenasi, fattore chiave nella produzione di leucotrieni e radicali liberi dell’ossigeno(entrambi mediatori chimici dei processi infiammatori acuti e cronici).

L’Acido Boswelico impedisce inoltre la migrazione dei leucociti verso il luogo dell’infiammazione,evitando che in questa zona si attivino elastasi e collagenasi in grado di distruggere il tessuto di sostegno della pelle.

Cranberry

Il Cranberry ha attività antimicrobica soprattutto nelle infezioni del tratto urinario inferiore,come cistiti e prostatiti(8-9).

Studi recenti dimostrano che il Cranberry ha capacità di rendere antiadesiva la superficie delle mucose, inibendo l’attività delle ciglia di germi come Escherichia Coli, uno degli agenti patogeni più comuni delle infezioni urinarie.

Posologia

2 compresse due volte al di' per i primi 2 giorni, poi 1 compressa 2 volte al dì per 10/15 giorni

Bibliografia

  1. Taussig S.J.,Batkin S.: Bromelain,the enzyme comlpex of pineapple (ananas sativus) and its clinical application,J. Ehtnopharmacol. 1988; 22:191-203
  2. Aresi F(*) Cazzola M(**) Attività clinica di un integratore a base di Bromelina negli stati infiammatori post-traumatici.XVII International Congress on Sports Rehabilitation and Traumatology (*)Istituto Clinico S.Siro,Milano;(**)Ospedale di Saronno,Italy.
  3. Bisler H,Pfeifer R,kluken N,Pauschinger P. Effects of horse-chesnut seed extract on transcalillary filtration in chronic venous insufficiency.Dtsch Med Wochenschr 1986;111:1321-1329.
  4. Diehm C,Vollbrecht D.,Amendt K,Comberg HU. Medical edema protection-clinical benefits in patients with chronic deep vein incompetence.A placebo controlled double blind study.Vasa 1992; 21:188-192
  5. Guillaume M,Padioleau F. Veinotonic effect,vascular protection,antiinfiammatory and free radical scavenging properties of horse chesnut extract.Arzneimittelforschung 1994;44:25-35
  6. Sengupta K. et al. A double blind randomized,placebo controlled study of the efficacy and safety of Boswellia serrata for treatment of osteoarthitis of the knee.Arthritis Res Ther. 10(4):R85,2008.
  7. Ernst E. et al. Frankincense:systematic review. BMJ. 337:a2813,2008
  8. Sobota A.E. Inhibition of bacterial adherence by Cranberry :potential use for the treatment of urinary tract infection.J. Urol. 131,1013-16.1983
  9. Jepson RG, Craig JC. Cranberries for preventing urinary tract infections. Cochrane Database of Systematic Reviews 2008, Issue 1.
  10. Guillame M,Padioleau F. Veinotonic effect,vascular protection,antinfiammatory and free radical scavenging properties of horse chesnut extract.Arzneimittelforschung 1994;44:25-35.
  11. Diehm C et al. Comparison of leg compression stocking and oral horse-chestnut seed extract therapy in patients with chronic venous insufficiency. The Lancet 347:292, 1996.