PROMIKID Sciroppo Aumenta le difese naturali

PROMIKID Sciroppo è un prodotto naturale, ideale per i bambini, indicato per coadiuvare le naturali difese dell’organismo, a base di propoli analcolica, mirtillo rosso e Vitamina C.

Aromatizzato con succo di fragola gradevole al palato. Non contiene alcool, glutine e coloranti. PROMIKID Sciroppo è un integratore alimentare i cui componenti: Propoli, Mirtillo Rosso e Vitamina C, hanno proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche ed immunostimolanti.

Pertanto le aree terapeutiche dove PROMIKID può essere utilizzato come coadiuvante naturale sono diverse: cistiti acute e ricorrenti, disinfettante urinario, bronchiti acute e catarrali, come espettorante(mucolitico), in particolare,come immunostimolante nella prevenzione e riacutizzazione di infezioni batteriche autunno-invernali.

Componenti dello sciroppo PROMIKID

La Propoli

La Propoli è una sostanza resinosa, profumata, ottenuta per raccolta ed elaborazione enzimatica da parte delle api di materiale vegetale prelevato dai fiori. La propoli è costituita essenzialmente da una miscela di composti di natura aromatica e fenolica arricchita da numerose sostanze molto eterogenee tra loro (acidi grassi, terpeni, aminoacidi, vitamine, sali minerali ecc.) la cui distribuzione percentuale è molto variabile in funzione delle stagioni e del tipo di vegetazione. Tra i numerosi flavonoidi (acacetina, apigenina, galangina, pinocembrina ecc.) è proprio la galangina quella utilizzata come marker tipico che ha dimostrato interessanti proprietà antiossidanti. A livello sperimentale la propoli ha dimostrato :

  • attività antiflogistica con inibizione della sintesi di prostaglandine e leucotrieni da parte dei macrofagi, inibizione della liberazione di istamina in risposta a stimoli infiammatori, riduzione della permeabilità vascolare e fragilità capillare.
  • attività antivirale : influenza, herpes simplex ,attività confermata da diversi studi clinici (1-2-3), adenovirus.
  • attività batteriostatica e battericida: stafilococchi, streptococchi, salmonelle.
  • attività anti radicali liberi dovuta alla presenza dei flavonoidi, (acido benzoico, ac. caffeico, ac. ferulico, alcool cinnamico, crisina, dimetossifiavoni, galangina, isovanilina, isalpina, pinocembrina etc) dei minerali (alluminio, calcio, cromo, rame, ferro, manganese, piombo, silice), e delle vitamine dei gruppo B (B1, B2, B6, PP),vitamina C ed E.
  • attività anti Trichomonas e miceti, in particolare Candida, torulopsis, Trichosporum...

Pertanto le proprietà della Propoli sono evidenti nei vari distretti dell’ organismo sia come antinfiammatorio naturale che come antiossidante e mucolitico e la particolare sicurezza di uso ne ha fatto uno dei presidi più riconosciuti ed accettati a livello pediatrico.

Il Mirtillo rosso

Il Mirtillo rosso (Vaccinium macrocarpon) è un piccolo arbusto proveniente dal Nord America e in alcune regioni settentrionali dell’Europa e dell’Asia. Il mirtillo rosso cresce anche in Italia specialmente sulle Alpi e sugli Appennini settentrionali. Di questa pianta si utilizzano la bacche di colore rosso e le foglie. In antichità i frutti venivano utilizzati non solo come alimento ma anche per curare malattie delle vie urinarie e i calcoli renali. Oggi il mirtillo rosso è famoso in tutto il mondo per le sue innumerevoli proprietà benefiche. I principali ingredienti attivi del mirtillo rosso sono gli anticianosidi che possiedono una forte attività antibiotica (un antibiotico naturale) contro vari tipi di funghi, batteri, lieviti e virus. Altri ingredienti importanti sono gli acidi organici: citrico, malico, chinino, le vitamine A, C ed E, sali minerali quali ferro, calcio e manganese, flavonoidi e tannini.

L’indicazione terapeutica più nota è contro le infezioni delle vie urinarie inferiori, in particolare vescicali.

Infatti diversi studi hanno dimostrato che l’estratto di mirtillo rosso inibisce l’adesione batterica alla parete della vescica, provocando anche il distacco del 70% dei batteri precedentemente adesi. Gli studi hanno dimostrato l’inibizione pari all’80% dell’adesività di E.Coli all’epitelio vescicale, mediata dalle lectine e l’inibizione di quella degli Streptococchi a livello del cavo orale, inibendo anche la formazione del biofilm (azione contro lo sviluppo della placca dentaria). E’ stata anche dimostrata un’azione contro la flogosi renale, tale da poter prevenire lo stress ossidativo conseguente alle infezioni urinarie. L’elevata presenza dei Tannini e di Vitamina C rendono inoltre il mirtillo un ottimo agente antiossidante. La sua utilità è dimostrata anche come coadiuvante in caso di diarrea, nelle stitichezze, e nei problemi legati al colon irritabile e alle emorroidi. Ha anche proprietà rinfrescanti, astringenti, toniche e diuretiche, grazie ai sui numerosi principi attivi, fra cui le vitamine A e C, l’acido citrico e quello malico, la mirtillina, fosforo, calcio e manganese. L’azione di queste vitamine è apprezzabile soprattutto per quanto riguarda i problemi legati ai capillari (ne rinforza infatti le pareti), tanto che il mirtillo ha anche la capacità di attenuare piccoli inestetismi della pelle, quale la couperose.

La Vitamina C

La Vitamina C (acido ascorbico) è una delle più conosciute e studiate: utilizzata da sempre come rimedio contro le sindromi invernali, è senza dubbio la vitamina più utile in queste condizioni: previene l’influenza e il raffreddore e riduce l’intensità dei sintomi e la durata della malattia. Le ricerche hanno evidenziato che è un potente antiossidante e protegge le cellule del nostro organismo dai danni dei radicali liberi. Inoltre facilita l’assorbimento del ferro, potenzia le difese immunitarie, stimola la sintesi di collagene, favorisce il metabolismo del colesterolo, ha un’attività antiemorragica e cicatrizzante, interviene nella maggior parte delle reazioni metaboliche dell’organismo, migliora l’assorbimento dei minerali e accelera l’eliminazione di metalli tossici. Grazie alla sua attività antiossidante, la vitamina C è un immunostimolante che incrementa l’azione di difesa delle cellule immunitarie, aiutando l’organismo a combattere virus, batteri e funghi . L'integrazione di Vitamina C intensifica l’azione dei globuli bianchi, che hanno il compito di difenderci da queste aggressioni, producendo un aumento di anticorpi, potenziando così le difese dell’organismo verso le infezioni. Inoltre recenti studi indicano una chiara relazione tra apporto di vitamina C e densità minerale ossea: l’acido ascorbico contribuisce quindi al corretto sviluppo dello scheletro nei bambini e aiuta a prevenire e combattere l’osteoporosi (estrema fragilità delle ossa) nelle donne, perché favorisce l’accumulo di calcio nell’organismo. La vitamina C oltre a essere indispensabile per la formazione e la rigenerazione del tessuto osseo, favorisce anche la crescita e l’integrità di denti e gengive.

Posologia dello sciroppo Promikid

Un singolo misurino da 5 ml contiene 50 mg di Propoli, 40 mg di Mirtillo rosso, 20 mg di Vitamina C

Bibliografia

  1. Huleihel M, Isanu V, Anti-herpes simplex virus effect of an aqueous extract of propolis. isr Med Assoc J. 2002 Nov 4 (11) suppl): 923-927
  2. Vynograd N, Vynograd I, Sos nowski Z A comparative multi-centre study of the eeficacy of propolis, acyclovir and placebonin the treatment of genital herpes (HSV). Phytomedicine, 2000; 7(1); 1-6.
  3. Maichuk IF, Orlovskaia LE, Andreev VP the use of ocular drug films of propolis in the sequelae of ophtalmic herpes. Voen Med Zh, 1995; 80 (12):36-39.