Domande frequenti su prostatite, calcolosi, infezioni, sangue, peyronie

E' NECESSARIO EFFETTUARE ESAMI STRUMENTALI IN CASO DI INFEZIONE ?

In casi selezionati sono necessarie ulteriori indagini strumentali. L'impiego dell'ecografia renale e vescicale può indicarci il grado di compromissione dei reni o un eventuale residuo di urine in vescica. In presenza di infezioni urinarie recidivanti, soprattutto nel sesso maschile, vi è l'indicazione a eseguire l'urografia, per studiare le vie escretrici ed evidenziare l'eventuale presenza di calcoli. Nel caso vi siano perdite ematiche nelle urine, in assenza di un processo infettivo in atto, si esegue la cistoscopia, per esaminare direttamente le pareti della vescica ed escludere la presenza di eventuali neoplasie vescicali.